Come forse ho scrito in un post precedente, una delle vose che mi hanno affascinato di più dell’MVP Summit non era NDA - ovvero, il modello di estensibilità di Visual Studio Code. Ho infatti assistito ad una sessione di una Sr Developer su Visual Studio Code che ha mostrato passo per passo come estendere il “nuovo” IDE di Microsoft. A seguito di questa sessione ho dato vita ad un semplice pet project che mi permetterà di aggiungere a Visual Studio code la possibilità di sapere quanto credito mi rimane nelle mie sottoscrizioni Azure.

Gli ingredienti per questa estensione sono i seguenti:

  • Capire come avere un contesto “Azure” sfruttando le informazioni esposte dall’estensione Azure Account
  • Fare la query alle API del Billing di Azure
  • Mostrare il risultato della query in una toast o sulla status bar di Visual Studio code
  • Interagire con la command bar per ricevere un input e magari contestualizzare il risultato

Per ora lo step #1 è stato quello di installare yoman e i template di Visual Studio Code.