Anche quest’anno l’MVP Global Summit è giunto al termine. Come sempre, è stata una settimana ricca di networking, belle esperienze e tanta tanta tecnologia. Quest’anno ho avuto la fortuna di assistere ad una serie di sessioni che mi hanno ispirato e che guideranno il modo in cui contribuirò all’interno della community per l’anno che ha da venire. Unica nota, per così dire, negativa è stato il fatto che nel viaggio di ritorno per un ritardo di Delta ho dovuto dormire all’interno dell’aeroporto JFK…una esperienza curiosa, ma allo stesso modo interessante. Anche quest’anno nessuna traccia di jet-lag, sto diventando bravo :)